martedì 27 giugno 2017

Lutto nell'Atletica piemontese

Un altro lutto ha colpito il mondo dell'atletica piemontese. A 60, dopo una lunga malattia,è venuto a mancare Gianni Pedrini.


Pedrini, insegnante di educazione fisica, ha dedicato la sua vita allo sport. A livello giovanile  ha vestito la maglia della Nazionale, tra i suoi risultati più prestigiosi il titolo di Campione Italiano Universitario, con la maglia del CUS Torino,  nei 10000 siepi.


Abbandonato lo sport ad alto livello a 25 anni a causa di un'operazione al ginocchio Gianni è tornato a correre nelle categorie master, vestendo ancora la casacca del CUS Torino prima e del Borgaretto poi.

Tanti i titoli conquistati in questi anni nel mezzofondo e nei cross. In tanti lo ricordano non solo per essere stato un eccellente Atleta, ma anche per il suo lato umano positivo e ottimista anche nelle avversità. Lascia la moglie, anche lei insegnante di educazione fisica e 3 figlie.

A loro le condoglianze di Bio Correndo.

Nessun commento:

Posta un commento