sabato 11 febbraio 2017

Bio allenamento collettivo. Il piacere di stare insieme e i motivi per essere soddisfatti

Grazie innanzitutto ai 47 che questo pomeriggio hanno deciso di presentarsi a Casale per correre e camminare il giro del Trofeo Avis del 5 marzo.
Per non dare numeri a caso li ho contati uno per uno, qui una parte. Alcuni erano già partiti per la camminata, altri sono arrivati "lunghi".

Appuntamento che si incardina nelle iniziative Bio Correndo AVIS, la squadra VerdeBio del 2017. Uscite di corsa in compagnia con il piacere di trascorrere qualche ora insieme in spensieratezza correndo e chiacchierando nel 3° tempo.

Nel ritorno verso casa, nella solitudine dell'abitacolo mi sono chiesto se fossi soddisfatto. Stanco dalla giornata piena ho preferito allargare l'orizzonte del ragionamento facendo una scaletta prima di darmi una risposta

  • Amici dal Tortonese, Arquata, Novi Ligure, Novara e dal Pavese hanno accettato l'invito
  • Qualcuno di loro è andato via con i Krumiri Rossi (specialità di Casale) e i prodotti del Bio panificio di Lu Monferrato
  • Grazie a questo incontro è stato possibile correre vedendo la città dalla panoramica di San Giorgio visitando le colline dormienti dell'inverno
  • Qualche viso nuovo si è affacciato sul nostro mondo, a qualcuno di loro qualcosa avremo lasciato come sensazioni positive
  • Il terzo tempo ha permesso di parlarsi vis a vis e non tramite uno schermo
Potrei essere pienamente soddisfatto, ma. C'è un ma. Avrei voluto esser in grado di coinvolgere di più le tante persone che sono fuori dal nostro mondo. Ovviamente la sfida di creare un movimento virtuoso che di per sè faccia avvicinare nuovi interessati al mondo delle camminate e delle corse è appena iniziato!


Il 5 marzo ci vediamo al Trofeo Avis:



La Bio Correndo AVIS dice grazie a:


AVIS Casale Monferrato



DG Medical studio medico anche fisioterapico (Asti corso Ivrea 6Q)












2 commenti: