giovedì 28 luglio 2016

BiofinalmenteCorrendo con Guru Moreno e Coach Corrado e l'obiettivo sfidante!

Sono un master anomalo. Non amo gareggiare ogni settimana, ogni giorno. Anzi.
Preferisco darmi due tre obiettivi stagionali e puntare a quelli con qualche garetta intermedia d'avvicinamento e le "mete" possono anche non essere le classiche maratone e mezze. In verità non lo sono mai state o quasi!

La nuova stagione Bio finalmente Correndo
Due anni difficili. Prima la pubalgia, poi piccoli acciacchi consecutivi che avevano minato la mia voglia di rimettermi in gioco poi...

Gli incontri
Moreno Tortolina in primis. Osteopata, Ironman, Podista, Trailer ed ora Amico. Mi ha rimesso in asse e il suo supporto psicologico è costante. Un whatsapp per sapere come sto o un mio per sapere quale avventura lo attenda vista la sua passione per gli Ultratrail. Una spalla su cui reggersi nei momenti di difficoltà.

Corrado Pronzati il secondo tassello. 6 settimane di allenamenti sotto la sua regia. Il piacere di ricevere le sue attenzioni come Podista e non come blogger (NON ERA COSI' SCONTATO!). 6 settimane di allenamenti dosati, studiati, preparati ad hoc. Sensazioni buone, ritmi da costruire, ma l'entusiasmo è tornato! Il confronto quasi quotidiano poi aumenta la mia voglia di provarci e Corrado non è solo ritmi e km, ma anche ascolto e comprensione

Squadra e obiettivi
La corsa è certamente introspettiva e un'attività solitaria, ma con Moreno e Corrado mi sento parte di un gruppo, una squadra che mira verso un qualcosa. Ma che cosa?

La X sul calendario è stata messa. 9 ottobre. La 13,5k di Novi Ligure. La voglia di tornare a correre dopo anni a 3'45" e magari qualcosa (poco) in meno, su distanze superiori ai 10k. Questo è l'obiettivo. Qualche anno fa sarebbe stato un crono facilmente fattibile, oggi è una prova sfidante!

Io mi fido di loro!

Il materiale? Come sempre:

TUTTO PER IL RUNNING




2 commenti:

  1. ..sono contento , ci vedremo da qualche parte ;-)

    RispondiElimina
  2. Le strade dei podisti si intrecciano sempre... prima o poi! ;-)

    RispondiElimina