mercoledì 30 dicembre 2015

I migliori atleti del 2015 secondo Bio Correndo con un mezzo sassolino tolto

L'anno scorso una votazione popolare stabilì i migliori del 2014. Quest'anno ho deciso, nel modo più obiettivo possibile, di evidenziare chi si è particolarmente distinto. 5 uomini e 5 donne. 

Prima però...Qualche giorno fa un atleta rispetto al mio lavoro sul Blog mi ha scritto:" Tutto il resto (oltre alle classifiche e alle foto) compresi commenti alle gare stesse credo sia inutile e superfluo".

Chiaramente sono stupefatto e amareggiato che il mio lavoro sia definito inutile e superfluo, ma apprezzo la sincerità dell'opinione.. (CENSURA di Lady Bio sulla considerazione di chi invece non lo fa apertamente)

A voi: 


- In rosa Katia Figini ha sbaragliato la concorrenza laureandosi campionessa italiana Fidal della 50 km. Un titolo simile non può che regalarle la leadership assoluta. Da non sottovalutare che un mese prima aveva corso in 2:55' la Maratona di Carpi piazzandosi 2^ assoluta. Elehanna Silvani ad una incollatura con due vittorie in Maratona che valgono intera carriera sportiva. Ilaria Bergaglio chiude il podio con 35 vittorie stagionali, un numero pazzesco di gare ed una continuità nel rendimento difficilmente eguagliabile


- Le due novità del 2015 si chiamano Claudia Marchisia e Marita Cairo. Claudia ha iniziato a gareggiare quest'anno e si è scoperta TurboMarchisa con ben 7 vittorie stagionali. Marita invece ha cambiato decisamente marcia. Tante gare e un evidente cambio di passo che l'ha messa in luce con belle prove anche in mezza maratona


- Tra gli uomini, dati alla mano, Alex Zulian e Diego Picollo sono stati i mattatori della stagione agonistica. Tempi da top runner master. Zulian appena sotto l'1:12' in mezza e Diego appena sopra anche se in una gara non da archivio Fidal. Diego poi ha corso tanto, tantissimo senza risparmiarsi. 75 gare totali. Il podio lo chiude un altro Diego. Scabbio. Ha vissuto una delle sue migliori stagioni della sua carriera podistica con ben 8 vittorie stagionali, ma soprattutto con una "gamba" che è girata a ritmi altissimi per un lungo periodo tanto da essere definito da Mattia Bianucci: MonsterScabbio. Appellativo meritato.


- Le novità? Matteo Volpi e Simone Canepa. Matteo sotto la cura di Maurizio Di Pietro ha cambiato passo diventando uno dei top della provincia. Importante il suo crono all'esordio in maratona 2:47'28". Simone invece si è scoperto "grimpeur" conquistando podi e vittorie in terreni in cui, fino al 2014, era carente. Le colline sono diventate il suo campo gara ideale.


Non ho considerato Machmach tra i migliori della stagione perchè lo considero un atleta da pista. Lui è l'uomo alessandrino degli 800. Il suo pane è la pista e non la strada, come giusto che sia!


A loro si potrebbe aggiungere Teresa Mantero, Gianluca Catalano e Davide Cane per motivi diversi, ma avevo detto 5 e 5 saranno.


Le corse su strada però sono quelle di Zerboni, Lucchetta, Milone, Danesin, Belloni e di tutti quelli che si presentano alle corse con il loro carico di anni e di acciacchi. E allora il mio Atleta dell'anno personale è Francesco Gota, classe 1933 che non perde occasione per essere parte del gruppo, correndo e camminando, ma arrivando comunque sulla finish line!


Alex Zulian 
Miglior prestazione alessandrina all time sui 10000 mt certificati Fidal. 32'50" Magenta - 1.02.2015
Personal Best in Mezza Maratona: 1:11'46" Stresa - 19.04.2015

Diego Picollo

21 vittorie stagionali, 75 gare
Personal Best in Mezza 1:12'58" Crema - 22.11.2015
- Il crono di Castellazzo Bormida (1:12'14") non può essere considerato PB -

Diego Scabbio

Record di vittorie stagionali: 8

Katia Figini

Vittoria nel campionato italiano della 50 km Salsomaggiore Terme - 22.11.2015
2^ Maratona d'Italia con PB 2:55'40" Carpi - 11.10.2015

Elehanna Silvani

Due Vittorie in Maratona Ferrara (PB 3:05'35" - 15.03.2015) e Livorno - 08.11.2015

Ilaria Bergaglio

35 vittorie stagionali

9 commenti:

  1. Complimenti a tutti gli atleti menzionati. Un saluto in particolare va a Claudia, Ilaria e ai due Diego.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E a Francesco Gota! Vado a mettere una sua foto su fb

      Elimina
  2. Ottima "recensione"! Mi è piaciuto leggere di questi campioni anche se purtroppo non li conosco tutti! Complimenti a tutti loro e a te che con impegno e precisione ne hai tracciato il riassunto della stagione. E sappi che io leggo quotidianamente il tuo blog che reputo molto interessante e piacevole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Ce la metto tutta e anche i detrattori aiutano a crescere

      Elimina
  3. Concordo con il mio vicino di casa..Il Carogna :)

    RispondiElimina
  4. Da meno di un anno sono tornato alle gare dopo 9 anni di sosta forzata per motivi di salute.Leggere il tuo blog mi ha aiutato a vivere questi mesi con straordinaria intensità e soddisfazione che in passato nemmeno avevo immaginato. Posso solo ringraziarti. Buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Massimo!Mi hai fatto un complimento stupendo. Grazie davvero

      Elimina
    2. Grazie Massimo!Mi hai fatto un complimento stupendo. Grazie davvero

      Elimina